BRACCIO DI LETTURA TA15

BRACCIO DI LETTURA TA15

LA SINTESI C&P TA15

  • TA 15 è il ponte di unione tra le differenti scuole di pensiero sui bracci di lettura:
  • TA 15 è lungo 15,4 pollici; la distorsione armonica è ridotta del 45% rispetto ad un normale braccio da 9 pollici.
  • TA15 consente una installazione solida ed affidabile nl tempo rispetto ad un tangenziale; la differenza in termini di distorsione è trascurabile.
  • Abbiamo chiamato il sistema di movimento del TA 15 «DUAL PIVOT» non è un cardano tradizionale su cuscinetti con i problemi di attriti e di rumorosità di questi ma non è neanche un unipivot con i problemi di instabilità e messa a punto
  • La presentazione sonora del TA15 è completa su tutto lo spettro sonoro; unisce la potenza e solidità in gamma bassa dei bracci cardanici con l’ eleganza e naturalezza dei bracci unipivot.
  • Ecco perché pensiamo che il braccio TA15 sia la sintesi tra queste tendenze differenti ed il nuovo riferimento nella lettura analogica

TA15 /C  versione carbonio

TA15 IL BRACCIO

  • Il portatestina in lega di alluminio aeronautico garantisce leggerezza ed assoluta rigidità. La piastrina portatestina ruota per consentire un facile allineamento della testina.
  • La canna del braccio può essere ordinata in acciaio o in fibra di carbonio. La sezione è conica con forature elicoidali di diametro variabile per eliminare la possibile generazione di onde stazionarie.
  • Il contrappeso è di struttura composita con un guscio esterno in alluminio che contiene i due pesi principali in piombo e sabbia silicea a granulometria controllata per impedirne la risonanza. Il secondo peso può essere regolato in modo fine con una precisione di 0,01 g sul VTF.
  • La struttura di sostegno dell’ articolazione è in alluminio aeronautico con spessori di almeno 10mm in tutte le sue parti per garantire una stabilità assoluta durante la riproduzione musicale.

PERCHE' L'ABBIAMO COSTRUITO COSI'

PERCHE' L'ABBIAMO COSTRUITO COSI'

  • Un buon braccio di lettura è un compromesso tra varie necessità; il riuscire a miscelare correttamente tutte queste esigenze consente di ottenere le prestazioni che abbiamo raggiunto.
  • Meccanicamente il nostro braccio presenta i seguenti vantaggi:
  • Shell in lega di alluminio aeronautico P6066: altissima rigidità agli sforzi unita ad una massa estremamente ridotta.
  • Canna in fibra di carbonio a fibre lunghe multilayer con la stessa tecnologia utilizzata nelle vetture di Formula 1; in alternativa canna in acciaio ad alta resistenza a sezione variabile.
  • Le canne sono di sezione conica per ridurre la formazione di onde stazionarie al loro interno; sono forate con fori di diametro diverso e con profilo elicoidale per ridurre possibili modi di risonanza della canna stessa. Non abbiamo voluto utilizzare materiali che smorzino le vibrazioni per avere la massima vivacità del suono.

IL RESTO DEI COMPONENTI

  • Il contrappeso è costituito da 4 materiali differenti: alluminio per la struttura esterna, piombo in quanto inerte acusticamente per i due contrappesi, EPDM come materiale elastico che sostiene il contrappeso principale e sabbia che smorza le vibrazioni del contrappeso di regolazione fine. In questo modo il contrappeso è inerte ed agisce come punto di scarico delle vibrazioni del braccio.
  • La struttura portante è in acciaio ed alluminio per garantire una estrema solidità e rigidità dell’ insieme.
  • La colonna portante è in acciaio; è cava ed è riempita all’ interno di sabbia e pallini di piombo per renderla inerte.
  • Il cablaggio è in singola mandata dalle pagliuzze ai connettori in modo da minimizzare i disturbi indotti dalle saldature lungo il percorso: utilizziamo componenti di riferimento quali Cardas, Van den Hul, Eichmann Silver Bullet Plugs.